Fashionlemm Trend e News

FASHIONLEMM: 5 parole di moda con la lettera A

I minestroni che si fanno con la parola mood, o l’uso infinito del termine cool … vocaboli usati spesso, e un po’ troppo a caso.

E poi neologismi come “geek chic” “double denim”. Oggi, keyword fondamentali per leggere una sfilata, o un semplice articolo sui trend del momento.

Un mix di italiano, francese e inglese che ci affascina da morire. Tecnicismo per niente semplice che con la comunicazione digitale, ogni giorno si arricchisce di voci e definizioni sempre più nuove. Ormai parte del nostro vocabolario, alcuni le conosciamo benissimo, altre ancora restano incomprese.

Singole o combinazioni, parole insomma che se non le sai, è meglio far finta di conoscere, ed evitare quindi dannate brutte figure.

Così, ho rubato la parola “lemma” alla linguistica, l’ho troncata e poi fusa con la moda. Ho creato la mia sezione: Fashionlemm. Un contenitore che spero ci aiuterà a comprendere la lettura, e il macchinoso linguaggio modaiolo.

 

ALLURE

Un famosissimo magazine di moda, il nome del profumo di Chanel, questo è ciò che viene fuori, digitando su google la parola in questione. Ma allure è francese e significa “andatura, portamento”. Riferendosi al modo più elegante e raffinato di muoversi.

6ebda13ea73f9fcb93fceb67146a725b
Natasha Smirnova – fonte web
marie helene
Marie-Helène Arnaud – Vogue © Condenast, 1958

Per la lingua inglese invece, significa “fascino, attrazione”. Oggi radicata nel gergo modaiolo, la parola allure, spesso indica il sentimento di fascinazione. Quasi più legata quindi, alla connotazione anglosassone, si riferisce alla capacità attrattiva di uno stile, un oggetto o una persona in particolare. Es: una collezione elegante dall’allure retro; l’allure parigina non passa mai di moda; quella donna dall’allure evergreen.

 

ACTION-COAT

Si capisce già dalla combinazione di parole, che si tratta di una giacca perfetta per compiere azioni, movimento.

action
(fonte: web)

L’action-coat infatti è il capospalla dallo stile sportivo (come giacche a vento, bomber e K-way). Il taglio può essere diritto, sciancrato, mentre il tessuto è rigorosamente impermeabile.

 

ANDROGINO

Un vocabolo italiano generalmente riferito “a chi o cosa appare sessualmente ambiguo, riunendo tratti esteriori maschili e femminili”.

190f46fbb202e47f43bc9bf4a85522c0
fonte: thesartorialist.com

Mi capita spesso di usare questo termine, legato allo stile di una collezione o di un capo/oggetto in particolare, che per l’appunto possiede un’immagine difficile da decifrare, e ambigua tra i due sessi.

APLOMB

La parola è francese e significa “a piombo”. Prende il nome dallo strumento del filo a piombo usato dai muratori, che permetteva di verificare la verticalità di un muro.

In seguito furono le sarte, che per creare degli abiti dalla linea impeccabile, inserivano nell’orlo degli stessi, una fettuccia con del piombo, affinchè puntassero a terra dritti.

Armani1
Giorgio Armani (fonte: web)

Il termine aplomb, in generale si riferisce anche ad un buon portamento. Di solito in ambito fashion, è legato appunto alla perfetta vestibilità che un capo possiede (come ad esempio, una giacca o un completo maschile).

 

ATHLEISURE

Una tendenza moda, che ha letteramente messo da parte il termine sporty-chic. Le mamme in tuta che aspettano i figli davanti la scuola, i teeneger con i leggings indossati al posto dei pantaloni, l’abbigliamento casual per viaggiare comodi in aereo. Queste più o meno le attitudini che, secondo il New York Times, hanno dato origine allo stile althleisure, trend tormentone del momento.

02-adidas-stella-mccartney-fall-17
Adidas by Stella McCartney Fall 2017 (fonte: vogue.com)

 

_ARC0419
Fenty x Puma Fall 2016 (fonte: vogue.com)

Insomma, capi utilizzati per fare sport, indossati anche fuori dalle palestre. Un fenomeno che parte e poi si consolida grazie anche a collaborazioni d’eccezione (come Adidas by Stella McCartney, Rihanna con Fenty per Puma).

 

nc2b021-calzini-in-cotone-calzini-bianconero-66i-m7m011-37bmgf9j-301-500x500_0-e1510232071508.jpg
Calzini in cotone con logo N°21 (fonte:web)

 

Oggi ha assunto un’accezione molto più vasta. Athleisure può essere un accessorio (come i calzini bianchi di Alessandro Dell’Acqua per N°21, o gli splendidi calzettoni di Prada).

Prada Cruise 2018. Cronaca surreale, tocco athleisure e fatine moderniste

 

 

 

 

Ma anche i dettagli di un outfit. Come le strisce in bianco e nero, inserite al posto del colletto, trasformate in cinture o cucite ai lati di un pantalone dallo stile che, sportivo decisamente non è.

Ed eccole qui le mie prime 5 parole con la lettera A.

Spero vi siano d’aiuto.

Con tanta passione,

Savannah Mu

Annunci

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...