fashion Trend e News

A chi sta bene Ultra Violet? E con quali colori? Ecco i trend della Primavera Estate 2018

 

Ultra Violet è peggio del rosa. Diamogli del tempo per metabolizzare, e troveremo lui con tutto ciò che significa, un po’ dappertutto. Io già lo vedo, e tantissimo anche. Peggio del rosa, appunto.

Nel post precedente, ho scelto di raccontarvi attraverso le mie suggestioni, questa sfumatura magica e misteriosa: il suo significato, e quel bisogno contemporaneo che secondo Pantone si cerca di placare.

Ultra Violet è il colore del 2018: ecco di cosa abbiamo (veramente) bisogno

rrE come sapete bene, la scelta del colore dell’anno, non avviene mai per caso. La prestigiosa azienda americana non si inventa niente, e ogni stagione fa la sua bella ricerca approfondita, partendo proprio da alcune fashion week internazionali (New York e Londra). Analizzando migliaia e migliaia di immagini, rubate proprio alle passerelle più famose del mondo, crea i Fashion Color Trend Report, preziosi documenti, nei quali, a suon di colore, concentra tutte le sue previsioni su una rosa di candidati abbastanza ristretta (10 di solito, quest’anno eccezionalmente 21).

Ricerche che dal 2000, puntualmente sul finir dell’autunno, con l’intervento di Leatrice Eiserman, portano alla tanto attesa rivelazione del colore più trendy per l’anno successivo. Colore top che una volta eletto, per suggerire tendenze, novità e abbinamenti possibili per le stagioni a venire, si combina poi con alcune, o tutte le sfumature rimaste  a comporre i report.

Quale sarà il colore del 2018? Ecco tutti i candidati (e i loro significati) scelti da Pantone. Facciamo le nostre previsioni!

E così io, in questo post, suggestioni a parte, userò la mia esperienza, il mio lavoro, le mie ricerche. Perchè ricordiamoci che l’obiettivo è sempre quello di “svecchiare” una sfumatura, cercando il magico tocco attuale, contemporaneo, scegliendo quei colori perfetti per risaltarla al meglio, e mettendo qualche volta da parte, i soliti e banali accostamenti. E chi lo sa, magari, non sentiremo più dire “Perchè questo colore? Che cosa ha di originale la scelta del viola quest’anno?”

 

Chi può indossare Ultra Violet? Analisi del colore

Proprio come ho fatto per il Rose Quartz e per il Greenery, analizzerò per voi dal punto di vista tecnico l’Ultra Violet (cod. 18-3838). Cercherò di mostrarvi prima quale tipologia di donna, per colore di pelle, capelli e occhi, può indossare al meglio questo tono di porpora violaceo, e poi ci tufferemo subito nella primavera/estate 2018, per conoscere i trend in fatto di colore. 

 

Se guardate bene questa sfumatura, noterete che non si tratta di un semplice viola e basta. Come sapete, è possibile classificare qualsiasi tipo di colore, attraverso saturazione, luminosità e tonalità, e individuarne il sottotono.

Il nostro caro Ultra Violet, di base è un colore secondario, ottenuto dunque mescolando due dei tre primari: il rosso e il blu (detti anche assoluti insieme al giallo). Avendo una maggior concetrazione di blu, appare con un sottotono leggermente freddo, e può essere inserito nella lista dei colori che hanno una luminosità medio/scura.

Come già vi avevo scritto ( qui ), vi ricordo testi come “Color me Beautiful” di J. Richmond, “Professione Consulente d’immagine” di M. Perico e S. Pupillo, e siti come thechicfashionista.com, sono sempre molto attendibili, per imparare a distinguere per bene i colori, ed effettuare questo genere di analisi.

 

caldo

 

 

Quindi pensando alla concentrazione di giallo o di blu, è possibile fare subito questo genere di valutazione. Prendiamo ad esempio Imperial Purple (19-3528), un classico viola di base caldo, e affianchiamolo al nostro caro Ultra Violet (cod. 18-3838). Noterete che quest’ultimo apparirà subito più freddo, quindi con una maggior concentrazione di blu.

Ma questo tono di porpora violaceo, oltre ad avere una predominanza fredda, appare più chiaro, quindi è una sfumatura medio fredda e di conseguenza sta bene a chi possiede caratteristiche in armonia con essa. È perfetto dunque, per le bionde dalla carnagione medio chiara con un sottotono di pelle freddo. Ma sta bene anche alle brune, che hanno occhi chiari e capelli dai riflessi caldi ambrati. Per interderci, alcuni esempi potrebbero essere: Jennifer Aniston, Paris Hilton, Chiara Ferragni, Sarah Jessica Parker.

 

jennifer-aniston.jpg
Jennifer Aniston (fonte: Justjared.com)

 

hilton paris 2011 may purple
Paris Hilton (fonte: web)

 

8362850816_924c534d34_o
Chiara Ferragni (theblondesalad.com)

 

 

sarah jessica parker purple dress 010909
Sarah Jessica Parker  (fonte: Justjared.com)

 

E anche se non si tratta di una sfumatura particolamente difficile da indossare (in “Color me beautiful” ad esempio, purple è l’unico colore sta bene a tutte le tipologie di donne), per Ultra Violet che presenta dei toni pervinca, freddi, la storia un po’ cambia. Dimentichiamoci della splendida Rihanna, perchè il viola del 2018, non è proprio adatto a donne troppo scure, dalla pelle olivastra, capelli castano scuri e occhi neri. E non convince neppure sulle quelle tipologie con capelli rossi dorati, pelle color avorio e lentiggini come Julianne Moore, Emma Stone ad esempio.

 

http_2F2Fbae.hypebeast.com2Ffiles2F20172F122Frihanna-fenty-beauty-lipstick-purple-preview-1

 

Viola+Davis+UK+premiere+Help+zkgQbSwtImil
Viola Davis (fonte: web)
m-julianne-moore-620x930c.jpg
Julianne Moore (fonte: Getty Images for Tribeca Film Festival)

 

Con quali colori abbinare Ultra Violet?

 

Qualche mese fa, ho pubblicato un post sui Fashion Color Trend Report, che quest’anno  Pantone ha realizzato per la fashion week di New York e Londra. Rispetto agli anni precedenti, questa volta la rosa dei candidati è arrivata a 21 sfumature. Che, come ho precedentemente scritto, una volta eletto il colore dell’anno, restano lì pronte a combinarsi e suggerire possibili abbinamenti con il prescelto.

Quale sarà il colore del 2018? Ecco tutti i candidati (e i loro significati) scelti da Pantone. Facciamo le nostre previsioni!

E anche qui, Pantone non s’inventa niente, visto che gli accostamenti di colore, sono sempre frutto di ricerche e analisi effettuate su centinaia e centinaia di collezioni di moda.

Così io qualche tempo fa, mettendo mano sulle mie innumerevoli cartelle fashion, ho fatto un lavoro, una ricerca di tendenza sul colore del 2018, e come vi avevo promesso, ecco qui una serie di possibili abbinamenti, quelli più trendy e “costanti”, che sono andata a spulciare tra le principali fashion week internazionali.

 

ul

 

 

Ebbene sì, questo viola pervinca sprizza gioia da tutti i pori se messo prima di tutto, vicino ai gialli. Partendo dai toni freddi e pungenti di Lime Punch (cod.13-0550), fino a quelli più caldi e brillanti di Meadowlark (cod. 13-0646), entrambi nelle previsioni di Pantone.

 

mead u

 

ultraviolet gialli

 

Così dalle passerelle newyorkesi, Area ha disegnato un daywear scintillante con look in equilibrio tra il sexy chic e il rilassato. E mentre Port 1961 usava Ultra Violet per stampare delicati foliage, dettagliando con morbide frange una femminilità british più misurata e minimal, l’italiano Missoni manteneva il suo stile inconfondibile con superbi completi in crochet giallo Meadowlark, e da Parigi, Kenzo s’ispirava all’Oriente creando deliziosi abiti a sacco nel frizzante color blocking.

 

trittico bl

 

Ma, il colore dell’anno, non smette di accostarsi al giallo, e con in mente quel magico mix di mistero, ingegno e magia, insieme ai toni freddi del sognante Palace Blue (cod.18-4043)  crea il trittico, a parer mio, più gettonato di questa PE 2018 .

Se ci fate caso, adesso, si vede già ovunque, ma qualche mese fa Jenny Packham ha presentato tutta la sua SS 2018 giocando con questi toni. Sia con gli incantevoli abiti ricorperti da cristalli e paillettes, e sia con la perfetta combinazione di luci e ombre riflesse.

jenny packam

 

E poi ancora i tre colori nei pattern, tra floreali e geometrie optical. Dalle stampe foulard su forme morbide e over di Leonard Paris agli suberanti mix di fiori giganti per l’ateniese Mary Katrantzou, che poi diventavano piccoli e ed eleganti sui morbidi capispalla e completi sartoriali di Max Mara.

 

trittico

 

Andando avanti con la mia ricerca, ho potuto vedere Ultra Violet accostarsi innumerevoli volte alla gamma dei rossi/marroni – Cherry Tomato (cod. 17-1563), Spiced Apple (cod. 18-1325), Chili Oil (cod.18-1440) –  sempre selezionati da Pantone.

Forse, penserete a quanto saranno perfetti durante la prossima stagione autunnale, anche se accanto a Emperador (cod.18-1028), il marrone cioccolato più caldo della palette, Ultra Violet assume quella nota classica, sofisticata e assolutamente in linea con le temperature più miti dell’anno.

 

marroni

 

emperador.jpg

 

Partendo dalle proposte primaverili di Miu Miu, che ha disegnato spigolosi frammenti di rombi su un morbido gilet maschile, a The Gigi che addirittura improvvisa un mini check su un tailleur maschile, fino al sapore etno chic, di Duro Olowu per via di un floreale morbido e audace.

 

raptue

 

Ma, infine tra gli accostamenti più femminili, super girly e se vogliamo vagamente anni’80 ho visto numerose volte, il nostro caro Ultra Violet, tener testa al vivacissimo Rapture Rose (cod. 17-1929) , un tono di rosa molto saturo e sensuale.

E da New York, Fenty For Puma, la linea di Rihanna, traendo spunto dallo stile athleisure, con questi due colori, ha colorato il nylon di splendide tute da motocross, giacche a vento e sgambatissimi costumi da bagno.

 

rapture rosefenty

 

rapture rose2

 

Un’accoppiata vincente insomma anche quando il gioco diventa più glamour, se pensiamo alle mini con maxi balze a fiori di Emanuel Ungaro, e alla seta stampata morbida e comfort dei pigiami over di The Restless Sleepers.

 

E voi? Quale accostamento preferite? Io, nel frattempo vi lascio scegliere, anche se non vi nascondo che di colori perfetti con Ultra Violet ne vedremo altri, e altri ancora,  e certamente non mancherò nella mia missione di tenervi sempre aggiornati.

 

Con tanta (ma tanta) passione,

Savannah

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...